Lacrima del Pozzo Buono Superiore
Lacrima del Pozzo Buono Superiore
Lacrima del Pozzo Buono Superiore

Lacrima del Pozzo Buono Superiore

VNL750B00240
18,44 €

Vino di grande struttura che emana profumi avvolgenti che richiamano la viola e i frutti di bosco; la Lacrima del Pozzo Buono è un vino rosso rubino dai riflessi violacei che accompagna egregiamente cibi saporiti, carni alla griglia e brasati. La Lacrima è il vitigno autoctono a bacca nera per eccellenza delle Marche; esistono documenti che testimoniano la sua coltivazione nel ristretto comprensorio che oggi trova il suo centro nel territorio di Morro d'Alba già nel Medioevo. 

Tipologia: Lacrima di Morro D'Alba Superiore
ProduttoreVicari Societa' Semplice Agricola 
Prodotto in: Marche
Peso Netto: 750 ml

 

Un vino DOC realizzato unicamente con uve del vitigno Lacrima di Morro d’Alba, sfruttando un terreno argilloso e sabbioso situato a 180 metri sul livello del mare ed esposto a sud. Vinificato in purezza, viene fatto maturare in botti di rovere per un mese e successivamente lasciato affinare in bottiglia. Si consiglia di servire ad una temperatura di 18-20°C e di abbinarlo ad arrosti di carne rossa o carni bianche cotte al forno e primi piatti.

Vicari
Nuovo prodotto

Azienda Agricoa Vicari ss. Morro d'Alba (AN). La famiglia Vicari conduce un’azienda agricola del 1800 nel paese di Morro d’Alba. L'impresa si occupa della vite, della vendemmia e della vinificazione, seguendo personalmente, con dedizione e sapienza,  tutto il percorso delle uve, dalla maturazione alla raccolta, fino al prodotto finale. L’azienda produce numerose etichette: Lacrima di Morro d’Alba Superiore, Lacrima di Morro d’Alba Essenza del Pozzo Buono, Lacrima di Morro d’Alba il Rustico del Pozzo Buono, Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico , Rosso Piceno (blend tra i vitigni di Montepulciano e Sangiovese) e il Vino di Visciole.

Uvaggio Lacrima. Contiene solfiti.

Informazioni Generali: La scelta del vino giusto è legata al piatto al quale si accompagna. In linea generale, i vini bianchi si abbinano meglio ad antipasti di pesce, primi piatti a base di verdure e a base di pesce, frutti di mare, carni bianche, formaggi a pasta fresca e formaggi erborinati. Modalità di consumo: Ogni vino deve essere portato in tavola alla temperatura adeguata; i vini bianchi e rosati devono essere serviti ad una temperatura più bassa di quelli rossi per esaltare al meglio le proprietà organolettiche del vino che risulterebbero alterate nel caso la temperatura di servizio non fosse quella adeguata. Tutto il vino va ossigenato prima di essere servito, il tempo di ossigenazione varia a seconda dell'invecchiamento, se un vino è giovane tale procedura è del tutto superflua. I vini rossi richiedono un tempo di ossigenazione più lungo di quelli bianchi. Se si degustano varie tipologie di vino di varie gradazioni, è buona norma adottare un criterio ascensionale; vini con una gradazione alcolica più bassa vanno bevuti prima. 

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist

Tastingmarche utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori Informazioni