vino rosso delle marche
calice Marche Rosso Bertonaia
marche rosso IGP
vino rosso delle marche
calice Marche Rosso Bertonaia
marche rosso IGP

Bertonaia Marche Rosso IGP

VNB750L00457
7,30 €

Il Bertonaia Marche Rosso è una delle produzioni di Terre di San Ginesio, realizzato con uve rosse locali (Merlot e Cabernet Sauvignon principalmente), raccolte a mano. E' un vino dal colore rubino profondo, speziato, intenso sia all'olfatto che in bocca, piacevolmente tanninico, robusto e persistente ma armonico. Ottimo con piatti consistenti come arrosti, stufati e grigliate ma anche cacciagione e carni in umido, come negli accostimenti tradizionali dei vini rossi marchigiani.

Tipologia: Marche Rosso IGP
Produttore: Terre di San Ginesio srl.
Prodotto in: Italia
Grado alcolico %: 13,5% vol

 

Le vigne di Merlot e Cabernet Sauvignon da cui si raccolgono i frutti per questo vino autoctono si trovano ad un'altezza di circa 300-400 metri sul livello del mare. La vinificazione delle diverse uve per il Marche Rosso avviene separatamente seguendo i diversi tempi di vendemmia,  poi i due vini vengono uniti, terminata la fermentazione, per passare alla maturazione in botti di rovere. Dopo l'imbottigliamento segue un ulteriore periodo di affinamento. 

Marche Rosso IGP "Bertonaia" fa parte della nostra selezione di vini rossi delle Marche.

Nuovo prodotto

Terre di San Ginesio srl. Ripe San GInesio (MC). Il motto dell'Azienda Terre di San Ginesio è “la qualità che nasce dalla vigna” quindi, per la produzione di un ottimo vino, hanno deciso di assicurarsi di avere ottime uve e hanno deciso di coltivarle direttamente. Queste vigne si trovano tutte nel territorio dei comuni di San Ginesio e di Ripe San Ginesio, in zona collinare particolarmente adatta alla coltivazione della vite. L'azienda si concentra sulla produzione di vini di alta qualità e sull’attenta ricerca di prodotti dell’artigianato gastronomico locale, proponendo prodotti unici e introvabili.

Realizzato con uve rosse marchigiane. Contiene solfiti.

Informazioni Generali: La scelta del vino giusto è legata al piatto al quale si accompagna. In linea generale, i vini rossi si abbinano meglio a tutte le carni rosse e alla cacciagione, ai primi piatti a base di carne, ai formaggi fermentati, ai formaggi a pasta dura e ai formaggi piccanti. Modalità di consumo: Ogni vino deve essere portato in tavola alla temperatura adeguata; i vini bianchi e rosati devono essere serviti ad una temperatura più bassa di quelli rossi per esaltare al meglio le proprietà organolettiche del vino che risulterebbero alterate nel caso la temperatura di servizio non fosse quella adeguata. Tutto il vino va ossigenato prima di essere servito, il tempo di ossigenazione varia a seconda dell'invecchiamento, se un vino è giovane tale procedura è del tutto superflua. I vini rossi richiedono un tempo di ossigenazione più lungo di quelli bianchi. Se si degustano varie tipologie di vino di varie gradazioni, è buona norma adottare un criterio ascensionale; vini con una gradazione alcolica più bassa vanno bevuti prima. 

Potrebbe anche piacerti

Product added to wishlist

Tastingmarche utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori Informazioni