Cambrugiano Verdicchio di Matelica
Cambrugiano Verdicchio di Matelica
Cambrugiano Verdicchio di Matelica

Cambrugiano Verdicchio di Matelica

VNC750B00168
13,85 €

Il primo Verdicchio nella tipologia “Riserva”, vinificato in purezza con il metodo della criomacerazione. Il Cambrugiano Verdicchio di Matelica è un vino di grande struttura, caratterizzato da un sapore sapido ma sempre avvolgente ed equilibrato. Colline marchigiane e sole mediterraneo conferiscono a questo pregiato vino italiano aromi floreali e vaniglia che accompagneranno egregiamente piatti a base di pesce e formaggi semi stagionati.

Tipologia: Verdicchio di Matelica Docg Riserva

Produttore: Azienda Agricola Cantine Belisario
Prodotto in:Italia
Grado alcolico %: 13% vol

 

Il primo Verdicchio nella tipologia “Riserva”, vinificato in purezza con il metodo della criomacerazione. Questo Cambrugiano segue un metodo di maturazione sdoppiato; infatti, matura parte in acciaio e parte in barili di legno di rovere tostato per almeno un anno (80% per 12 mesi in serbatoi acciaio inox e restante 20% per 12 mesi in barriques da 225 l) e si affina un altro anno in bottiglia. Da consumare con piatti di pesce molto elaborati, carni bianche, formaggi semistagionati, primi piatti forti. Servire ad una temperatura intorno ai 15°C.

Belisario
Nuovo prodotto

Azienda Agricola Cantine Belisario. Via A. Merloni, 12, 62024 Matelica (MC). L'Azienda Agricola Cantine Belisariocopre 300 ettari vitati ed una cantina di 30.000 ettolitri di capienza. Il maggior produttore di Verdicchio di Matelica DOC, produce due marchi: “Belisario” dedicato al canale HORECA, e “Poggio alle Rondini” per la grande distribuzione. Il punto forte dell'azienda sta nel microclima creato dalla coesistenza di un clima continentale con quello mediterraneo; quest' ambiente consente un grande accumulo di aromi, la piena conservazione del patrimonio acido, una produzione irripetibile e limitata e una maturazione piena e completa. 

Vino prodotto con Uve Verdicchio. Contiene Solfiti.

Informazioni Generali: La scelta del vino giusto è legata al piatto al quale si accompagna. In linea generale, i vini bianchi si abbinano meglio ad antipasti di pesce, primi piatti a base di verdure e a base di pesce, frutti di mare, carni bianche, formaggi a pasta fresca e formaggi erborinati. Modalità di consumo: Ogni vino deve essere portato in tavola alla temperatura adeguata; i vini bianchi e rosati devono essere serviti ad una temperatura più bassa di quelli rossi per esaltare al meglio le proprietà organolettiche del vino che risulterebbero alterate nel caso la temperatura di servizio non fosse quella adeguata. Tutto il vino va ossigenato prima di essere servito, il tempo di ossigenazione varia a seconda dell'invecchiamento, se un vino è giovane tale procedura è del tutto superflua. I vini rossi richiedono un tempo di ossigenazione più lungo di quelli bianchi. Se si degustano varie tipologie di vino di varie gradazioni, è buona norma adottare un criterio ascensionale; vini con una gradazione alcolica più bassa vanno bevuti prima. 

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist

Tastingmarche utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori Informazioni